• Background Image

    Aiuti alle imprese. Torna il Bonus del MiSE per la crescita delle aziende.

    20 Gennaio 2020

20 Gennaio 2020

Aiuti alle imprese. Torna il Bonus del MiSE per la crescita delle aziende.

Torna Formazione 4.0, il Bonus del MiSE dedicato alle aziende. 

Una conferma che arriva dalla Legge di Bilancio 2020, insieme ad altre novità in tema di  agevolazioni, la proroga per il 2020 del Bonus Formazione 4.0 tra i Bonus dedicati alle aziende. 

Tra le misure approvate insieme al rinnovo del Bonus Formazione 4.0, le più importanti per Imprese e Startup sono:

  • Un nuovo credito d’imposta che sostituisce super e iper ammortamento, il credito d’imposta dedicato a ricerca, innovazione e design.
  • La proroga del credito d’imposta per la partecipazione a manifestazioni internazionali di settore.
  • Il rifinanziamento della Nuova Sabatini, con un particolare attenzione agli investimenti innovativi realizzati nelle regioni del Sud e all’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature a basso impatto ambientale.

In cosa consiste il Bonus Formazione 4.0?

Come nel 2019, il Bonus Formazione 4.0, è una misura del MiSE erogata sotto forma di Credito d’Imposta che ha come obiettivo lo sviluppo delle competenze di Aziende e StartUp in termini di innovazione, tecnologia e digitalizzazione. 

L’obiettivo del MiSE: 

“Stimolare gli investimenti delle imprese nella formazione del personale nelle materie aventi a oggetto le tecnologie rilevanti per il processo di trasformazione tecnologica e digitale delle imprese previsto dal “Piano Nazionale Impresa 4.0”, cosiddette “tecnologie abilitanti”

Leggi di più: Tutti i vantaggi del Bonus Formazione 4.0

Tra gli obiettivi della proroga del Bonus Formazione 4.0 c’è la digitalizzazione delle imprese.

Bonus Aziende: cosa cambia rispetto al 2019?

Confermato anche per il 2020 il Bonus Formazione 4.0 dedicato a Imprese e alle Startup. Oggetto di alcune modifiche, introdotte per semplificare le procedure e rendere ancora più semplice e immediata la fruizione dell’incentivo da parte delle aziende. 

Ecco come sarà attribuito il credito d’imposta per le spese sostenute successivamente al 31 dicembre 2019:

  • Piccole imprese: 50% delle spese sostenute e nel limite massimo annuale di 300.000 euro.
  • Medie imprese: 40% delle spese sostenute e nel limite massimo annuale di 250.000 euro.
  • Grandi imprese: 30% delle spese sostenute e nel limite massimo annuale di 250.000 euro.

Il Credito d’Imposta aumenta al 60% per tutte le imprese, lasciando invariato il limite massimo annuale, se a fruire della formazione sono lavoratori dipendenti appartenenti a categoria svantaggiate o ultra svantaggiate.


Ecco le altre novità che riguardano il Bonus Formazione 4.0:

  • Rispetto alla procedura dell’anno 2019, per il riconoscimento del Credito d’Imposta nel 2020 non sarà più obbligatoria la stipula e il deposito dei contratti collettivi aziendali e territoriali presso l’Ispettorato del Lavoro.
  • Sono ammissibili anche attività commissionate ad Istituti Tecnici Superiori.

Cosa puoi fare per cogliere l’opportunità della misura messa a disposizione dal MISE e migliorare la competitività della tua azienda:

  1. Calcola gratuitamente e senza impegno il beneficio che potresti ottenere aderendo alla misura Formazione 4.0.
  2. Affidati a professionisti del settore per sviluppare un piano di formazione che sia realmente funzionale alla crescita del tuo team e della tua azienda.
  3. Goditi il successo, senza pensieri e perdite di tempo. Mare Engineering si occupa di tutto il processo senza nessun anticipo.

Ti potrebbe interessare anche Bonus Investimenti Sud, il credito d’imposta riservato alle Aziende del SUD Italia.


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/formquattro/public_html/wp-includes/functions.php on line 4345