• Background Image

    Business Intelligence. Richiedila con il Bonus Investimenti Sud.

    14 Novembre 2019

14 Novembre 2019

Business Intelligence. Richiedila con il Bonus Investimenti Sud.

Direzione Industria 4.0

Tecnologia e Innovazione sono le parole chiave che guidano la rivoluzione dell’Industria 4.0. Stare al passo con i tempi significa portare, con le strategie giuste, il  progresso tecnologico all’interno dei processi e della gestione aziendale.

Una tematica, quella dell’innovazione, centrale nel dibattito attuale e per questo sostenuta e incentivata da diverse  misure del MiSE. Dalle novità alle proroghe in Legge di Bilancio 2020, le misure che mettono al centro l’adeguamento del livello di innovazione nei processi aziendali, rappresentano una vera occasione per le imprese.  

Oltre la misura Formazione 4.0, il Bonus Investimenti Sud, in scadenza il 31 dicembre 2019 ma prorogato dalla nuova manovra anche per tutto il 2020 include le piattaforme di Business Intelligence tra i beni agevolabili dal Credito d’imposta beni strumentali nuovi.

Come funziona il Bonus Investimenti Sud

Il Bonus è erogato sotto forma di Credito d’Imposta e a seguito dell’invio di un’apposita comunicazione all’Agenzia delle entrate. Dal 2016 l’agevolazione è rivolta solo alle imprese che acquistano nuovi beni strumentali, con dei tetti massimi di investimento agevolabile che variano in base alla dimensione dell’azienda:

  • 45% fino a 3 milioni di euro per le piccole imprese
  • 35% fino a 10 milioni di euro per le medie imprese
  • 25% fino a 15 milioni di euro per le grandi imprese

Solo dopo aver ricevuto dall’Agenzia delle Entrate il nulla osta il Bonus viene erogato come Credito di Imposta.

Tra i beni agevolabili sono ammessi al Bonus hardware e software, anche basati su piattaforme cloud computing, aventi uno specifico carattere di innovatività. 

Scopri di più sul Bonus Investimenti Sud

Innovare con la Business Intelligence

I Big Data sono una risorsa dello sviluppo tecnologico degli ultimi anni. Produciamo ogni giorno una enorme quantità di dati, ma solo chi ha capito come gestire e interpretare i big data ne trae vantaggio. Infatti, non basta possedere i Big Data se non ci si avvale di un processo di Business Intelligence per elaborarli.

Anche le PMI possono trarre vantaggio dai Big Data, che non sono appannaggio solo dei colossi dell’ecommerce o dei social media. La maggior parte delle attività che l’utente oggi compie produce dati, dall’invio di una mail, alla ricerche su Google, alle operazione bancarie o addirittura l’accensione di una lampadina i cui consumi sono collegati a un contatore digitale.

Che cos’è la Business Intelligence?

La Business Intelligence è un processo di raccolta, validazione, analisi ed estrazione dei dati. 

La business intelligence mostra i dati presenti e passati nel contesto aziendale per aiutare imprenditori e manager a prendere decisioni migliori. I risultati del processo di Business Intelligence sono, quindi, per l’azienda un elemento fondamentale nell’assunzione di decisione strategiche.

Grazie al benchmarking delle prestazioni, infatti, è possibile avere una gestione più efficiente e agevole dell’azienda. Con la business intelligence, inoltre, si può ottimizzare qualunque aspetto della gestione aziendale.

Perché introdurre la Business Intelligence in azienda?

Introdurre un processo di Business Intelligence in azienda significa sviluppare il proprio business attraverso decisioni e strategie orientate ai dati. 

L’obiettivo dell’utilizzo della Business Intelligence è infatti rendere i processi decisionali e gestionali data driven, per un miglioramento generale delle performance.

4 vantaggi che puoi ottenere introducendo la Business Intelligence nella tua azienda:

  1. Riduzione dei costi di processo
  2. Informazioni precise e condivisibili
  3. Decisioni più facili ed efficaci
  4. Gestione informatizzata dei dati aziendali

Ecco la soluzione per la tua azienda

Abbiamo elaborato una soluzione su misura per le aziende per introdurre la Business Intelligence nei processi gestionali.

Mare reporting Server

Mare Reporting Server è un impianto costituito da un tablet e un’applicazione. Lo strumento è stato ideato per visualizzare, e analizzare rapidamente i dati aziendali e supportare le scelte e strategie aziendali.

La Tecnologia

L’impianto Mare Reporting Server si basa sui più raffinati algoritmi di analisi dati che consentono di analizzare e correlare i dati, così da segnalare tendenze sempre più affidabili. Il sistema consente anche ai meno esperti di avere dati e informazioni complesse sempre a portata di mano al fine di monitorare le azioni e incrementare l’efficacia del business.

In cosa consiste la nostra offerta

  • Connessione dell’impianto con i sistemi informatici presenti in azienda
  • Definizione dataset
  • Rappresentazione secondo le specifiche esigenze aziendali

Condividi su:


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/formquattro/public_html/wp-includes/functions.php on line 4345